Line Of Future

LINE  OF  FUTURE

LINE OF FUTURE

LOF è l’acronimo del nuovo progetto IEMA orientato all’automazione dei processi di realizzazione di impianti elettrici per macchine automatiche.

Line of Future sta ad indicare la direzione intrapresa da IEMA, che anticipa i tempi e propone una nuova gestione dei processi per ridurre tempi e costi di realizzazione degli impianti, assicurando uno standard qualitativo ancora più elevato e costante.

Il nostro metodo di lavoro è il risultato di oltre trentacinque anni di esperienza sul campo e persegue un miglioramento continuo, per assicurare massima qualità e tempistiche il più possibile ridotte.

L’automazione dei processi:
Magazzino verticale automatizzato

Punto di partenza del processo, il magazzino verticale automatizzato fornisce le piastre grezze, scegliendo autonomamente tra le referenze disponibili in base alle richieste estratte dai software di progettazione.

Taglio laser automatizzato

Le operazioni di taglio e filettatura delle piastre vengono eseguite tramite una macchina a taglio laser, che assicura una precisione e una qualità del lavoro massima.

Taglio automatico dei cavi per il cablaggio

Le operazioni di taglio dei cavi avvengono autonomamente in base ai dati estratti dai software di progettazione, fornendo informazioni sulla lunghezza, sul colore e sul voltaggio. I cavi vengono tagliati, crimpati e siglati in automatico poi raggruppati in kit.

Componimento delle morsettiere

Il componimento delle morsettiere avviene meccanicamente e in modo totalmente autonomo, seguendo il disegno di progetto. I morsetti vengono installati sulla guida tagliata in automatico e siglati.

Assemblaggio dei componenti

L’assemblaggio dei componenti viene eseguito da operatori specializzati in un’apposta stazione attrezzata con avvitatori automatici. L’allestimento della stazione di assemblaggio è studiata per consentire la più rapida esecuzione delle operazioni.

Cablaggio e verifica manuale

Una volta che i componenti sono installati sulle piastre e i kit di cablaggio sono pronti, il materiale viene trasportato alla stazione di cablaggio. eseguite per operazioni di cablaggio, il quadro viene collaudato da tecnici specializzati.

Tutti i processi che possono essere automatizzati vengono analizzati e progettati per essere eseguiti dalle macchine. Anche le fasi di movimentazione sono processate autonomamente e tutti componenti preparati nelle diverse postazioni convergono verso le stazioni di assemblaggio in modo completamente automatizzato, tramite l’utilizzo di carrelli AGV.

Uno sguardo al futuro

Con la messa in opera del nuovo reparto di produzione automatizzata, IEMA ha dato forma concreta ai concetti di industria 4.0, ottenendo ottimi risultati qualitativi e di efficienza.

La nuova linea di produzione automatizzata

Alcune immagini dei nuovi macchinari installati nello stabilimento di IEMA.

Contattaci
Per maggiori informazioni sui servizi di IEMA contattaci: